Il nostro Dojo, Kendo e cultura

Come mettere in gioco la passione, con un keiko domenicale

Cos’è la passione? Tra le molte risposte che si potrebbero dare a questa domanda, ci starebbe anche questa: “Affrontare qualche piccolo sacrificio, perchè il piacere e la soddisfazione che ne conseguono, lo compensano di gran lunga”.
Ecco, nonostante la mattinata fredda e piovosa, e la prospettiva di una “levataccia” mattutina, ieri, domenica 26 Novembre, persso il Dojo del Mizuta Kendo Club si è svolto un allenamento congiunto con tre gruppi di kenshi amici, provenienti rispettivamente dal Shin Musashi Dojo di Udine, dal Nami Kendo Dojo di Trieste e dall’ En Kei Kan di Verona.

L’allenamento è cominciato abbastanza puntualmente. La prima parte è stata dedicata allo studio delle tecniche (per i kenshi più avanzati) e del kihon (per i kenshi meno esperti). Dopo una breve pausa, è cominciato il momento del Jigeiko, il quale è durato per circa un ora.

L’esperienza è stata vissuta con partecipazione ed entusiasmo da parte di tutti i presenti: questa è la dimostrazione, ancora una volta, che la passione che ci unisce, quando è condivisa, si eleva a livelli altissimi.

Con l’auscpicio che questo tipo di allenamenti compartecipati possano ripetersi altre volte, desideriamo ringraziare tutti i presenti, perchè grazie a loro ne è potuta scaturire un’esperienza importante e di crescita, in un bel clima di amicizia.

またね!

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Leave a Reply